Pronostici Champions League

Tra il 22 ed il 23 novembre si riprende la fase a giorni della Champions League. Quinta giornata, settimana importante per decidere le qualificazioni agli ottavi di finale. Eccovi un po’ di quote:

Girone A

Arsenal – Paris Saint-Germain: i Gunners quest’anno vanno forti, difficili da affrontare. I parigini, invece, ancora non hanno trovato la loro perfetta quadratura. 1 (2.32)

Ludogorets – Basilea: qui ci si gioca l’accesso all’Europa League. Battaglia senza esclusione di colpi. Over 2.5 (2.03)

Girone B

Napoli – Dynamo Kiev: occasione ghiotta per il Napoli, visto lo scontro tra Benfica e Besiktas. Potrebbe ottenere la qualificazione agli ottavi ad una giornata dal termine. 1 (1.40)

Besiktas – Benfica: Si decide tutto in questa partita. Chi perde è fuori. Se si pareggia, si rinvia tutto alla prossima settimana, con il Benfica avvantaggiato. La paura sarà tanta. Under 2.5 (1.70)

Girone C

B. Moenchengladbach – Manchester City: City in difficoltà, Borussia preparato. Ma perdere costerebbe troppo ai Citizens. X (3.70)

Celtic – Barcellona: visto che il 2 è troppo scontato e poco quotato, piazzate un Over 2.5 (1.45)

Grone D

Rostov – Bayern Munich: il Bayern, con Ancelotti, ha dimostrato di non essere proprio una fortezza. Ma il Rostov è troppo inferiore. 2 (1.22)

Atl. Madrid – PSV Eindhoven: tre volte 1-0 ed una volta 2-1. Le statistiche dicono di continuare a rischiare un Under 2.5 (2.03)

Girone E

CSKA Mosca – Bayer Leverkusen: il Bayer ha vinto una partita su quattro in questa edizione di Champions League, e l’Arena di Mosca è un campo sempre ostico. Se i russi vogliono rimanere in corsa per la qualificazione, devono vincere. Quindi 1 (3.30)

Monaco – Tottenham: mettere una seria ipoteca sulla qualificazione ed eliminare un avversario temibile. Due piccioni con una fava per il Monaco. 1 (2.51)

Girone F

B. Dortmund – Legia Varsavia: partita senza storia. Over 2.5 (1.23)

Sporting L. – Real Madrid: sappiamo tutti come è finita all’andata. E si giocava al Bernabeu. E sappiamo anche che il Borussia ha segnato soltanto un gol allo Sporting, squadra preparata. Non vi dico di rischiare il pareggio, ma quanto meno il Goal (1.55)

Girone G

Copenaghen – Porto: le due squadre che si giocano la qualificazione per il secondo posto, salvo suicidi del Leicester. Il porto è senza dubbio più forte tecnicamente, ma attenti al Copenaghen. X (3.15)

Leicester – Club Brugge: discorso analogo a quello del Napoli, le Foxes si ritrova a giocare in casa con l’ultima in classifica e vedere la seconda e la terza affrontarsi in uno scontro diretto. La sottile differenza è che a seconda del risultato Parken Stadium, il Leicester potrebbe conquistare la qualificazione diretta come PRIMA del girone. Occasione non ghiotta, ghiottissima. 1 (1.42)

Girone H

Dinamo Zagabria – Lione: inutile stare qui a discuterne. 2 (1.55)

Siviglia – Juventus: i bianconeri di Allegri, tra le varie, cercano vendetta per la sconfitta che è costata il primo posto nel girone della scorsa Champions League. E nelle partite importanti sa come comportarsi. 2 (2.66)

Il grande rischio

Se volete giocare qualche quota rischiosa ma corposa, provate l’X di Sporting Lisbona – Real Madrid, il 2+Over+Goal di Rostov-Bayern Munich ed il Goal+Over di Monaco-Tottenham.