Campionato di calcio di Serie A 2021-2022, ecco tutte le date utili

Calcio Serie A 2021-2022 tra orari spezzatino e assalto ai diritti Tv

William Hill Italiano

La Serie A 2021-2022 sarà trasmessa con orari spezzatino? Ovverosia, con 10 slot per altrettante partite che sono valide per ogni turno di campionato? Non è detto in quanto da parte della Lega di Serie A c’è stato un dietrofront.

Orari spezzatino per la prossima stagione di Serie A, restano congelati

Alcuni club di Serie A, infatti, ritengono ad oggi che trasmettere 10 partite in 10 orari diversi, per ogni turno del campionato di calcio 2021-2022, sarebbe solo ed esclusivamente un regalo a favore di DAZN. Ovverosia a favore dell’operatore che, per le prossime 3 stagioni in Serie A, trasmetterà tutte le partite delle quali 7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva per ogni turno di campionato.

Bloomberg, Sky ha presentato un’offerta a DAZN per la condivisione della Serie A

Intanto, citando Bloomberg, il sito Internet Gazzetta.it riporta che Sky, al fine di condividere i diritti tv della Serie A di calcio in Italia, avrebbe presentato proprio a DAZN un’offerta da mezzo miliardo di euro per i 7 match in esclusiva per ogni turno di campionato. Ma a quanto pare DAZN avrebbe rispedito l’offerta al mittente. Sempre il sito Internet Gazzetta.it, inoltre, ha fatto il punto della situazione, per la visione in Tv e streaming online, non solo sulla Serie A 2021-2022, ma anche sulla Champions League 2021-2022.

Serie A e Champions League 2021-2022 in Tv e streaming con minimo 3 abbonamenti

Con ben 4 operatori che sono coinvolti sui diritti Tv che sono stati acquisiti, tra la Serie A e la Champions League, per il triennio 2021-2024. Ovverosia la società americana Amazon, il Gruppo Mediaset, DAZN e Sky Italia. Con la certezza che, per vedere tutta la Serie A 2021-2022 e tutta la Champions League 2021-2022, senza perdersi nemmeno un match, serviranno almeno tre abbonamenti.