Italia-Inghilterra pronostico 11 luglio, finalissima a Wembley di Euro 2021

Italia-Inghilterra pronostico 11 luglio, finalissima a Wembley di Euro 2021

William Hill Italiano

Domenica prossima, 11 luglio, a Wembley c’è l’ultimo atto di Euro 2021, ovverosia la finalissima tra l’Italia che è guidata dal Commissario tecnico Roberto Mancini, e l’Inghilterra di Gareth Southgate. Con il calcio d’inizio che è fissato alle ore 21, la partita di calcio Italia-Inghilterra sarà diretta dall’arbitro olandese Bjorn Kuipers. L’Italia è arrivata alla finale di Euro 2021 superando in semifinale la Spagna dopo i calci di rigore. Mentre l’Inghilterra in semifinale ha eliminato per 2 a 1 la Danimarca dopo i tempi supplementari.

Pronostico 1×2 Italia-Inghilterra di domenica 11 luglio, finale di Euro 2021

In quota scommesse online antepost, per quel che riguarda il pronostico 1×2 di Italia-Inghilterra, l’equilibrio regna sovrano sulle lavagne dell’operatore SNAI. La vittoria dell’Italia, ovverosia il segno 1, è infatti al momento bancata a 2,90 volte la posta piazzata rispetto a 2,70 di quota per gli inglesi che, quindi, sono leggermente favoriti dal pronostico. Mentre il segno X al termine dei 90 minuti di gioco regolamentari, sempre in quota scommesse online antepost con la SNAI, è attualmente bancato a 3 volte la posta puntata.

Probabili formazioni di Italia-Inghilterra e dove vedere la finale di Euro 2021 in Tv

Italia-Inghilterra in diretta Tv ed in streaming online sarà trasmessa da Sky Italia per gli abbonati a Now, a Sky Calcio ed a Sky Sport. Ma c’è pure la diretta Tv in chiaro su Rai 1 ed in streaming online gratuito sul sito Internet della piattaforma RaiPlay e con l’applicazione free RaiPlay muniti di televisori smart, di smartphone e di tablet. Mentre queste, per Italia-Inghilterra, sono le probabili formazioni:

Italia (4-3-3): Donnarumma, Bonucci, Chiellini, Emerson, Di Lorenzo, Jorginho, Verratti, Barella, Immobile, Insigne e Chiesa. Commissario tecnico: Roberto Mancini.

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford, Stones, Maguire, Shaw, Walker, Phillips, Saka, Rice, Sterling, Kane e Mount. Commissario tecnico: Gareth Southgate.